Fendimetrazina

Sito di informazione scientifica


Sovradosaggio

Sei nella sezione: Sicurezza

Vai al sotto menu

Il sovradosaggio di fendimetrazina tartrato può manifestarsi con seguenti segni e sintomi: insolita irrequietezza, confusione, aggressività, allucinazioni, e stati di panico. Fatica e depressione di solito seguono la stimolazione centrale. Effetti cardiovascolari includono aritmie, ipertensione, o ipotensione e collasso circolatorio. I sintomi gastrointestinali comprendono nausea, vomito, diarrea e crampi addominali. L'avvelenamento può dar luogo a convulsioni, coma e morte.

Il trattamento del sovradosaggio è sostanzialmente sintomatico. Esso comprende sedazione con un barbiturico. Se l'ipertensione è marcata, l'uso di un nitroderivato o di un alfa-bloccante ad azione rapida dovrebbe essere preso in considerazione. L'esperienza con emodialisi o dialisi peritoneale non è sufficiente per consentire di raccomandarne l'uso.

Dati del Foglietto illustrativo U.S.A.



Data ultimo aggiornamento: 15 apr 2011 | webmaster@fendimetrazina.info

Torna ai contenuti | Torna al menu